La materia prima: Il pomodoro Casa Morana

La materia prima: Il pomodoro Casa Morana

Aspetto tecnico

L’elemento di fondamentale importanza per la produzione di conserve di qualità è certamente la materia prima e nel caso specifico la tipologia di pomodoro che deve essere selezionata prima e coltivata poi.

Esistono diverse varietà di pomodoro, non tutte adatte alla trasformazione però, infatti oggi è divenuto sempre più stretto e importante il legame tra i produttori e le aziende sementiere che il seme creano in funzione delle esigenze di mercato.

Le grandi aziende oggi presenti sul mercato utilizzano  esclusivamente pomodoro da industria, le aziende sementiere infatti, creano per loro, un prodotto che presenta delle caratteristiche ben precise quali: la  resa, il  colore, la durezza( indispensabile per la raccolta meccanica ), il trasporto e tutto il processo industriale, trascurando, come invece avviene per il pomodoro da tavola, le caratteristiche organolettiche quali: il  sapore in termini di dolcezza e acidità , la sostanza secca, la long life e le caratteristiche estrinseche quali il rachide  ed il peduncolo , che sono importanti in un pomodoro da tavola per le sostanze che trasferiscono al frutto.

Casa Morana non è un industria ma un’azienda a carattere familiare che produce un prodotto artigianale di altissima qualità, seguendo le antiche tradizioni Siciliane, sia per la coltivazione che per la trasformazione.

La varietà selezionata e quindi coltivata da Casa Morana per produrre le proprie conserve è il pixel, oggi diventata una varietà di riferimento. Le caratteristiche principali che hanno contribuito al successo del Pixel sono: il sapore inconfondibile, una dolcezza e un gusto molto intensi, assimilabili a quelli di un pomodoro datterino; il colore rosso brillante e molto attraente, la consistenza del frutto ed infine una alta quantità di sostanza secca.

Il risultato è un prodotto artigianale, unico nel suo genere che porta sulla tavola dei consumatori le tradizioni Siciliane, I territori, i profumi e i paesaggi della nostra meravigliosa terra.

Aspetto emozionale

La materia prima per noi di Casa Morana è prima di tutto vita che nasce con il trapianto delle piantine e che finisce con la raccolta del frutto e la successiva trasformazione in passata di pomodoro, pomodoro secco, estratto di podomoro etc…In mezzo c’è l’amore per la pianta, la fase di allevamento che passa attraverso  la sua nutrizione , la creazione delle migliori condizioni climatiche interne alla struttura serricola e ancora la competenza acquisita grazie alla grande passione che muove questo progetto.

Il principio è molto semplice, il frutto raccolto a mano e  solo i pomodori migliori vengono selezionati per dare vita alle conserve a marchio Casa Morana.

Lascia un commento

×
×

Carrello